Inaugurato impianto CSP MATS ad Alessandria d’Egitto

È stato inaugurato il 27 febbraio 2018 nell'area della Città per la Scienza e la Tecnologia a Borg El-Arab, a 40 km da Alessandria d'Egitto l'impianto solare termodinamico a concentrazione MATS (Multipurpose Applications by Thermodynamic Solar), sviluppato nell'ambito del VII Programma Quadro dell'Unione Europea e realizzato da un consorzio di partner europei ed egiziani. In particolare le aziende italiane hanno operato in stretta sinergia: Kt-Kinetics Technology del Gruppo Maire Technimont è stata coinvolta come process engineering contractor, Archimede Solar Energy ha fornito i tubi e Reflex gli specchi.

Il Progetto ha visto la piena collaborazione tra Centri di Ricerca e partner industriali, coordinati dall’ENEA, che hanno realizzato un impianto solare termodinamico innovativo. MATS rappresenta un esempio di una combinazione di tecnologie avanzate per produrre energia dal sole, integrandosi con altre fonti energetiche disponibili localmente, e acqua desalinizzata. L’impianto è stato pertanto integrato nelle reti locali di distribuzione dell’elettricità, gas e acqua. Oltre a questi importanti risultati in termini tecnologici, gli ulteriori benefici sono rappresentati dal training e dalla creazione di posti di lavoro per le maestranze locali in un settore strategico come quello delle fonti rinnovabili in Nord Africa. L’ambizione dei componenti del Consorzio di Ricerca è quella di trasformare una regione semi desertica in un  hub tecnologico mantenendo e rafforzando nel tempo la collaborazione EU-Egitto in Ricerca, Innovazione e Sviluppo di tecnologie all’insegna della sostenibilità.

Per maggiori informazioni sull'evento clicca qui.

Per maggiori informazioni sul progetto MATS clicca qui.