24 ottobre 2014 – La svolta green della Lombardia per l’ambiente e l’occupazione – La Repubblica

L'ambiente non è più e solo una fissazione o un vezzo, ma una opportunità economica e di lavoro. Uno dei pochi settori che non conosce crisi e che anzi, ha stime di crescita del 25 per cento da qui al 2017 in Lombardia. Gli attuali 79mila addetti del settore (32mila solo a Milano) arriveranno ad essere 85mila fra due anni e mezzo. Lo studio della Camera di commercio milanese mette in fila anche quali sono i profili professionali più richiesti: tecnici in reti idriche ed energetiche, geologi, architetti del territorio, agronomi e biochimici. [...]Alcune imprese sono nate e si sono sviluppate come start-up proprio in questi mesi, come la Csp-F che siè specializzata nel solare termodinamico. Tradotto: i pannelli assorbono il sole e in più lo riflettono con degli specchi; i riflessi
vengono sparati su una tubatura situata al centro dell'impiantoepienad'acqua. Lì l'acqua arriva a toccare i 500 gradi, producendo
vapore ed energia.
Continua a leggere l'articolo - pdf