22 novembre 2015 – Energia rinnovabile, un maxi polo ad Ottana (La Nuova Sardegna)

Mentre la centrale termoelettrica di Ottana Energia alimentata a olio combustibile rischia di chiudere per il mancato rinnovo del regime di essenzialità, la media valle del Tirso si avvia a diventare un maxi polo delle energie rinnovabili. Dopo l'installazione di numerosi parchi fotovoltaici che fanno capo ad aziende diverse, è ora la volta di un impianto solare termodinamico che sta per essere realizzato nell'area industriale ai confini tra i territori di Noragugume e Ottana. [...]

Il progetto complessivo prevede la realizzazione di un parco solare sperimentale di potenza pari a un megawatt che sarà costituito da un impianto solare termodinamico in territorio di Noragugume e da un impianto fotovoltaico a concentrazione in territorio di Ottana.

Continua a leggere l'articolo - pdf